Monte Sacro non è soltanto un complesso agrituristico. È tradizione. È il fruscio delle querce che avvolgono il Gargano, il rumore delle cicale che accompagna il sonno, il profumo delle cucine delle nonne, le mani aggrinzite che impastano. L’esistenza che si accorda ai ritmi della natura. Monte Sacro è passione, voglia di fermare il tempo e di ascoltare, assaporare, sentire e vivere. Come una volta.

Tutto comincia a Mattinata nel 1993, su una radura deserta in Contrada Stinco, nei pressi dell’antica Abbazia Benedettina del 1058 d.c. , grazie alla tenacia di Pasquale Latino, imprenditore che da anni sognava di aprire un agriturismo. “Non c’era nulla”, ricorda sempre con gli occhi lucidi, eppure, grazie a quell’ostinazione tipica degli uomini d’un tempo, riuscì a dar forma ad un sogno. Da quel nulla nacque l’agriturismo Monte Sacro, dal lavoro e dall’attaccamento alla propria storia della famiglia Latino, da Pasquale a sua moglie Libera, fino ai figli Imma, Antonia e Matteo.

Oggi il complesso sorge nel cuore del Parco Nazionale del Gargano e offre ai suoi ospiti un’ampia scelta di camere per il pernottamento in stile country, nonché di servizi come il parco giochi, il bar, la piscina, il campo da calcetto/tennis e i percorsi di trekking. Ed è proprio questo il valore aggiunto di Monte Sacro: il rapporto indissolubile con il territorio circostante. Rapporto che si articola in tre direzioni: la gastronomia, la didattica e il teatro.

La gastronomia perché Monte Sacro non è soltanto ricezione turistica, ma è anche un’impresa agricola che si occupa della produzione artigianale di prodotti gastronomici locali.

Artigianale nell’accezione più nobile del termine. La punta di diamante sono le conserve, sott’oli e marmellate. Tutto si svolge come una volta, dalla raccolta alla lavorazione dei prodotti. Le materie prime derivano dagli alberi e dalle coltivazioni presenti all’interno del plesso, tutte di stagione. Questo fa sì che alcuni prodotti siano disponibili in quantità limitate, perché legati alla loro stagionalità e non alla logica della produzione industriale. Proprio come un tempo. Ed è proprio per questo se ne occupa personalmente lo stesso Pasquale che, ormai da quasi trent’anni, si affanna tra campo e cucina affinché la genuinità dei prodotti, assieme alla qualità, venga mantenuta sempre alta. La cura e la dedizione tipiche dei prodotti fatti in casa.

La didattica perché l’agriturismo far parte del progetto Masserie Didattiche Pugliesi, intento alla valorizzazione del patrimonio della cultura rurale a tutto tondo, dalla gastronomia alle tradizioni degli antichi mestieri, passando per l’educazione ambientale, attraverso strumenti pedagogici rivolti ai più piccoli.

Monte Sacro offre diversi percorsi didattici che prevedono escursioni, conoscenza diretta degli animali e laboratori pratici volti alla realizzazione di prodotti come marmellate e biscotti. Infine, i percorsi di Teatro-Natura che fondono l’esplorazione del territorio circostante con quella di sé stessi, attraverso tecniche di narrazione e teatro sociale.

Il teatro perché all’interno del plesso è collocato il Teatro Stalla Matteo Latino, un unicum nel territorio garganico.

Il teatro stalla è una vecchia stalla riabilitata a spazio teatrale, nata per realizzare il sogno di Matteo Latino, giovane attore, drammaturgo, regista e poeta mattinatese scomparso prematuramente, di realizzare un teatro nel cuore del Parco Nazionale del Gargano. Sogno che verrà realizzato dalle sue sorelle nell’agosto del 2016 e che diventerà vincitore, nel 2017, dell’Avviso Pin Pugliesi Innovativi della Regione Puglia. Un luogo dove viene coltivata la cultura sociale attraverso spettacoli, eventi, laboratori di teatro e arte ed esperienze di turismo culturale. Un luogo di formazione teatrale attraverso corsi, stage, workshop e percorsi come In/Stalla, rivolti soprattutto a giovani artisti locali. Un luogo di turismo culturale attraverso percorsi di Teatro Natura, Arte nel Parco e itinerari creativi volti alla riscoperta del patrimonio culturale ed enogastronomico del territorio garganico.

Turismo, gastronomia e teatro. Ma anche cultura, tradizione e riscoperta del patrimonio naturalistico.
Monte Sacro è tutto questo. Ecco perché rappresenta, all’interno del territorio garganico, un’eccellenza, impreziosita dalla presenza del Teatro Stalla che colloca Monte Sacro ben aldilà di un comune polo ricettivo.

Un mondo nel mondo. Di storie, sapori, tradizioni, ritualità e lavoro al ritmo di madre natura.

Agriturismo Monte Sacro
Contrada Stinco

71030 Mattinata (FG) Gargano


Contattaci per avere maggiori informazioni sui nostri prodotti e sulle nostre attività.

Oppure contattaci in maniera diretta:

Tel. 0884.558941
Cell. 333.6810160

info@agriturismomontesacro.it
www.agriturismomontesacro.it